LE MEMORIE DI ADRIANO @ TEATRO ROMANO DI OSTIA ANTICA

LE MEMORIE DI ADRIANO

Dal 6 al 7 agosto

GIORGIO ALBERTAZZI

di Marguerite Yourcenar
regia di Maurizio Scaparro

C’è una frase di Flaubert che spiega il fascino immortale del protagonista: “Quando gli déi non c’erano più e Cristo non ancora, tra Cicerone e Marco Aurelio, c’è stato un momento unico in cui è esistito l’uomo solo”.
Adriano è più di un uomo, è il “ritratto” di ciò che noi siamo oggi, nelle sue parole ritroviamo le radici della nostra storia.
In un mondo dove i fondamentalismi e l’ignoranza seminano morte e distruzione, le parole di Adriano assumono un significato nuovo indicandoci, forse, uno spiraglio di speranza: «…non tutti i nostri libri periranno;…altre cupole sorgeranno dalle nostre cupole…e se i Barbari s’impadroniranno mai dell’impero del mondo, saranno costretti ad adottare molti nostri metodi; e finiranno per rassomigliarci”.

Info e prenotazioni: 3805844086
email: ostianticateatro@libero.it

Luogo: Teatro Romano di Ostia Antica - Viale dei Romagnoli, 717 - Ostia - Start ore 21.00