Gli amici degli amici @ Teatro Due

"Gli amici degli amici"

Commedia di persone e fantasmi
liberamente ispirata all’omonimo racconto di Henry James

di Franca De Angelis
con Alessandra Fallucchi, Massimo Reale e Chiara Condro’
regia di Christian Angeli

Si può essere gelosi di un fantasma?
Si può rinunciare ad un amore reale per un’illusione?

Londra 1895
Olivia e Bernard si incontrano ad una festa e sembrano amarsi a prima vista.
Ma arrivati alla soglia delle nozze Olivia dubita, sopraffatta dalla gelosia per April, una donna morta. Un’amica che Olivia avrebbe voluto presentare a Bernard, senza mai riuscirci, perché il caso, o magari qualche forza sconosciuta, ha sempre ostacolato il suo intento.

Londra 1908
Olivia perseguitata dai fantasmi si rivolge al dottor Meyer, uno psicoanalista, per far luce su quanto accaduto tredici anni prima. E così tra un pettegolezzo e l’altro di un effervescente mondo salottiero, feste di grido e intimi pomeriggi per il tè, canzoni famose e amori nascenti, prendono vita Bernard, April, Miranda, Lisa e molti altri, ovvero i suoi ricordi.
Il dottor Meyer saprà farsi largo tra i fantasmi di Olivia e toccare così il centro della sua anima oppure verrà anche lui inghiottito in un mondo soprannaturale?
Questa commedia, liberamente ispirata all’omonimo racconto di Henry James, si muove tra reale e fantastico, ironia e romanticismo.
Il racconto è del 1895, anno in cui nasce la psicoanalisi, e la commedia, prendendo le mosse da questa data, sottolinea il passaggio tra i due secoli, tra un mondo che fatica a mettere da parte la fede nei fantasmi e un altro che impone con prepotenza le leggi della psicologia, ma senza riuscirci fino in fondo.
I fantasmi evocati da Olivia sono un’illusione, frutto della sua mente turbata oppure esistono davvero come tutti gli altri esseri viventi?
La commedia “Gli amici degli amici” racconta il lasso di tempo di questa incertezza dove si fronteggiano due risposte differenti, una naturale e l’altra soprannaturale, e dove l’esitazione vissuta dai personaggi accompagna la scrittura e la messa in scena.

Dal 13 Maggio - 1 Giugno 2014

Orari: dal martedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 18.00
Biglietti: intero 15€ – ridotto 12€ – ridotto gruppi, studenti e per i Titolari d Carta Più e Carta Multi Più Feltrinelli 10€
Prenotazioni: tel. 06/6788.259 – teatrodueroma@virgilio.it
Lo spettacolo è fruibile per i possessori di un “Abbonamento per Tutti”

Luogo: Teatro Due - Vicolo dei Due Macelli, 37. Roma - Start ore 21.00